2024. L’anno in cui, più che mai, l’intelligenza artificiale sta rivoluzionando ogni aspetto della nostra vita professionale. La SEO e la creazione di contenuti non fanno eccezione: si trattano sicuramente di due dei settori maggiormente impattati e su cui c’è ancora molto (troppo) da lavorare.

L’AI offre opportunità senza precedenti per ottimizzare le strategie SEO e creare contenuti che catturano l’attenzione del pubblico. Al tempo stesso però, ciò che è prodotto artificialmente risulta spesso banale ed estremamente generico. Come si trova quindi il punto di incontro tra originalità e artificialità, e come garantire le performance qualitative sfruttando un modello di linguaggio generativo come ChatGPT o Gemini?

Questo pitch esplora come sfruttare l’AI (in particolar modo il nostro prodotto Lunocode) per creare strategie SEO e Content vincenti senza perdere la qualità “umana” e senza incorrere in penalizzazioni algoritmiche nel lungo termine.